Scuola Aperta

Il progetto “Scuola Aperta ”, consente di far confluire tutte le attività che hanno come finalità l’arricchimento dell’offerta formativa, l’orientamento, il successo formativo, la promozione di stili di vita sani, la costruzione di “senso di appartenenza” e dello “star bene” a scuola.

Gli obiettivi

·  sviluppare il senso di appartenenza alla realtà scolastica;
·  valorizzare la cultura giovanile;
·  sviluppare la propria creatività;
·  recuperare le lacune disciplinari;
·  creare momenti di confronto su tematiche che interessano gli studenti;
·  sviluppare l’autocontrollo, il rispetto delle strutture, degli spazi
·  la responsabilizzazione;
·  acquisire competenze comunicative linguistiche;
·  affermare positivamente le caratteristiche individuali;
·  imparare a vivere, a lavorare e a decidere in gruppo.

L'offerta Starting Work

Per l’anno formativo 2016/2017 Starting Work, nell’ambito della “Scuola Aperta”, offre ai propri studenti otto proposte di attività extracurriculari volte ad attività di potenziamento o di recupero.

NOME DEL PROGETTO: Beta-graphic designers (2 crediti bonus) 

DOCENTE DI RIFERIMENTO: Valentina Amadeo e Gianluca Tettamanti

NUMERO DI ORE: 78 ore – 1 volta a settimana per 3 ore pomeridiane

NUMERO DI STUDENTI COINVOLTI: 10

LUOGO: Popcorn Lab (ComoNext – Lomazzo)

ABSTRACT: I ragazzi sperimenteranno il rapporto cliente-agenzia attraverso simulazioni mirate ad accrescere le competenze tecniche e relazionali. I workshop saranno suddivisi in capitoli e svilupperanno argomenti differenti (brand design, grafica promozionale) saranno previste delle collaborazioni esterne con altra scuola del territorio. I ragazzi dovranno realizzare i progetti in autonomia, seguiti dai docenti simulando la dinamica di agenzia.

NOME DEL PROGETTO: Corso Base PHP e MySQL (1 credito bonus)

DOCENTE DI RIFERIMENTO: Lorenzo Mortato

NUMERO DI ORE: 30 ore – 1 volta a settimana per 3 ore pomeridiane

NUMERO DI STUDENTI COINVOLTI: 10

LUOGO: P.le Monte Santo 4 – Starting Work

ABSTRACT: Il corso prevede una panoramica del linguaggio PHP per rendere i siti web dinamici e la costruzione di database MySQL.

Alla fine del percorso l’alunno sarà in grado di realizzare un sito web con agenda configurabile e gestibile dall’utente.

NOME DEL PROGETTO: “Grandi pubblicitari e grafici a teatro” (2 crediti bonus)

DOCENTE DI RIFERIMENTO: Barbara Busana e Giuseppe Adduci

NUMERO DI ORE: 60 ore – lunedì dalle 14.30 alle 16.30: 28 ore incontri + 8 ore montaggio e smontaggio attrezzature + 4 ore prove generali + 20 ore progettazione e stesura del testo

NUMERO DI STUDENTI COINVOLTI: 20

LUOGO: P.le Monte Santo 4 – Starting Work

ABSTRACT: fornire agli allievi gli strumenti di base per esprimersi con il corpo e con la voce, insegnare a creare, elaborare e raccontare storie, affrontare temi in gruppo, cercare coesione all’interno di un progetto comune. Gli interventi avranno alla base la metodologia teatrale e tenderanno a privilegiare l’aspetto recitativo e le sue dinamiche. Lo scopo fondamentale del percorso è lo sviluppo delle potenzialità espressive attraverso lo studio delle possibilità del corpo e della voce, tenendo conto delle infinite potenzialità di ogni partecipante. Al termine del percorso gli studenti si esibiranno in uno spettacolo che narri la storia dei grandi grafici e pubblicitari dagli anni Cinquanta ad oggi.

NOME DEL PROGETTO: Modellazione  e rendering 3D (1 credito bonus)

DOCENTE DI RIFERIMENTO: Paolo Citriniti

NUMERO DI ORE: 20

NUMERO DI STUDENTI COINVOLTI: 15

LUOGO: P.le Monte Santo 4 – Starting Work

ABSTRACT: Il corso è finalizzato all’acquisizione di competenze specifiche nella progettazione di oggetti tridimensionali. Obiettivo del corso è trasmettere agli studenti le competenze essenziali attraverso l’analisi delle macro aree della grafica 3D Modellazione, compositing, Uv e Texturing, Lighting, Rendering.

NOME DEL PROGETTO: Modelli digitali: le arti visive del nuovo millennio

(1 credito bonus)

DOCENTE DI RIFERIMENTO: Fabrizio Fogliato

NUMERO DI ORE: 30 ore – lezioni da 2 ore ciascuna

NUMERO DI STUDENTI COINVOLTI: minimo 10

LUOGO: P.le Monte Santo 4 – Starting Work

ABSTRACT: Il corso fornisce le basi teoriche per un’applicazione pratica della multimedialità digitale – creazione, produzione e fruizione – ponendo particolare attenzione all’articolazione biunivoca della “nuova immagine”, fotonumerica e sintetica. Le “nuove” forme di narrazione lunga della serialità televisiva, l’arte e la tecnica cinematografica applicata allo spot pubblicitario e la frammentazione della visione su supporti di diversi formati, il montaggio nell’era digitale richiedono la necessità di uno sguardo futuribile. Attraverso esempi filmati e relative analisi il corso procede ad indagare un nuovo orizzonte in cui si coniugano esperienze diverse: arti visive, grafica, cinema, arte pittorica e architettura. Nel cinema odierno, alcuni grandi cineasti come Andrej TarkovskiJ, Peter Greenaway, Alexandr Sokurov, Shinya Tsukamoto (e altri), in alcune loro opere organizzano esperienze visive in cui le istanze multimediali e narrative si coniugano e si intrecciano per dare vita a nuove forme percettive e tecnologiche emerse nel sistema degli attuali audiovisivi.

NOME DEL PROGETTO: Che Storia! Archeologia sperimentale come modello di conoscenza storica (1 credito bonus)

DOCENTE DI RIFERIMENTO: Andrea Carlo Vichi

NUMERO DI ORE: 10 – un giorno da 8 ore e un pomeriggio di 2 ore nel mese di aprile

NUMERO DI STUDENTI COINVOLTI: 12

LUOGO: P.le Monte Santo 4 – Starting Work

ABSTRACT: Comprendere la concretezza della storia nei suoi aspetti più tangibili e quotidiani. Saper riconoscere lo stretto legame tra storia e territorio. L’attività proposta è in linea con i principi della didattica esperienziale, che tramite l’elevato livello di coinvolgimento mira a migliorare il rendimento scolastico. Gli studenti selezionati trascorreranno una giornata esperienziale immersi nella cultura medievale, in particolare nel mondo lombardo del XII sec. Presso una versione ridotta ma filologicamente corretta di un campo medievale, allestito anche con l’ausilio degli studenti, si rivivranno i seguenti aspetti della vita quotidiana:

ü- Cucina, ingredienti e cultura della tavola;

ü- Abiti popolari maschili e femminili;

ü- Armi, armature e strategia militare;

ü- Giochi, tra illegalità e accrescimento culturale.

Gli studenti parteciperanno anche a una visita guidata del Castel Baradello e saranno guidati nell’analisi di alcuni aspetti della Battaglia di Legnano alla luce delle nuove competenze acquisite. Al termine dell’esperienza gli studenti, durante un rientro pomeridiano di 2 ore, dovranno realizzare una relazione secondo modalità che saranno indicate dai docenti. La relazione sarà valutata.

NOME DEL PROGETTO: Progetto sperimentale di potenziamento sull’utilizzo delle strumentazioni compensative per alunni con Dsa (1 credito bonus)

NUMERO DI ORE: 8 incontri di gruppo della durata di 1,5 ore con cadenza settimanale: tot 12 ore

NUMERO DI STUDENTI COINVOLTI: a necessità

DOCENTE DI RIFERIMENTO: Jessica Stradiotto

LUOGO: P.le Monte Santo 4 – Starting Work

ABSTRACT: Gli obiettivi del progetto vertono sull’implementare negli studenti con DSA, l’autonomia nell’utilizzo delle strumentazioni tecnologiche volte a compensare le difficoltà certificate, riducendo i tempi di studio/lavoro e allineando le prestazioni a quelle dei compagni. La presentazione di software specifici per sintesi vocale, studio sui libri digitali, creazione di riassunti e mappe, darà loro maggiore autonomia nello studio, con il vantaggio di poter presentare mappe cognitive sintetiche ed ordinate, facilmente controllabili dal docente, ed acquisire un metodo di studio maggiormente organizzato.

Info e prenotazioni

Per maggiori informazioni gli studenti possono fare riferimento ai docenti indicati.

Per l’iscrizione ai percorsi inviare una mail a tutor@startingwork.it indicando nome cognome e titolo del corso entro il 25/11/2016.